you reporter

Adria

Festa dell'albero al parco Grandi

Sacchetto: “Attendiamo la convenzione del comune per riqualificare l’area”

Festa dell’albero nella città di Adria nel parco Grandi.


Il gruppo alpini ha organizzato una giornata per la messa a dimora di cinque alberelli, piantine quasi tutte autoctone, portati da casa dai bambini che hanno partecipato alla piantumazione.

“E’ stato un gesto che ci ha molto toccato, quasi commosso - confessa Matteo Sacchetto, capogruppo delle penne nere adriesi - con questa iniziativa abbiamo accolto la proposta lanciata su Facebook del cineasta cileno naturalizzato francese Alejandro Jodorowsky: ‘Piantiamo tutti un albero per l’Amazzonia, riequilibriamo la tragedia degli incendi con un atto mondiale psicomagico’. Come indicato dal regista è stata scelta la giornata di sabato 7 settembre, perché sette è il numero più attivo e settembre perché porta il ‘se’ della semina, così proprio in quel giorno abbiamo eseguito le operazioni”.

I nuovi alberelli vanno ad arricchire il polmone verde del giardino Grandi che di recente ha perso una grande pianta abbattuta dal maltempo, poi gli alpini lo hanno definitivamente rimosso per mettere in sicurezza l’area.

“Vista la tragedia successa in Amazzonia - prosegue Sacchetto - e considerato che siamo stati costretti a togliere un albero perché cadente dopo il temporale abbattutosi qualche settimana fa, abbiamo pensato di rispondere positivamente alla proposta del maestro Jodorowsky coinvolgendo in primis la cittadinanza e i bambini, ovvero la futura generazione, alla quale vogliamo trasmettere il valore del rispetto dell’ambiente che va da piccoli gesti ad azioni più significative” fa sapere sempre Matteo Sacchetto.

Sulla "Voce" di giovedì 12 settembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl