you reporter

L'intervento

"A scuola segnali contro droga e bullismo"

"Nuovo anno all'insegna delle regole e del rispetto"

"A scuola segnali contro droga e bullismo"

Con una lettera aperta a tutte le classi del Veneto l’assessore regionale all’Istruzione e formazione Elena Donazzan rivolge il proprio augurio a studenti, docenti, dirigenti e operatori scolastici e genitori per  l’inizio del nuovo anno scolastico.

“Il nuovo anno – scrive l’assessore – sarà un periodo di stimolo e di crescita che dovrete affrontare con responsabilità e con senso civico nel rispetto delle regole, che sono frutto di principi e valori che tengono insieme una comunità in cammino. Lo comprenderete grazie all’aiuto dei vostri docenti, dei Presidi, del personale adulto che vive con voi una parte importante della propria e della vostra vita. Perché senza regole e senza il rispetto di queste regole nessun gioco sarebbe possibile, nessuna convivenza, nessun rispetto, nessun diritto senza il riconoscimento di un dovere”.

“Quest’anno – preannuncia Donazzan - daremo forti segnali, tutti insieme, territorio, Istituzioni, comunità educante, sul tema della lotta alla droga. Una piaga ahimè sempre più diffusa tra i giovanissimi, frutto di una sottovalutazione consapevole del danno personale e sociale che essa provoca. La droga è dolore, illegalità, devianza e soprattutto impedisce di avere dignità e di credere nelle proprie forze, per questo saremo al vostro fianco per sostenervi e darvi coraggio”.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl