you reporter

COSTA DI ROVIGO

Rubano la collana in gioielleria, ma vengono scoperti

Condannata una giovane coppia di romeni residenti a Trecenta

Collana rubata in gioielleria

Il furto era avvenuto, secondo la ricostruzione dei fatti portata in aula, a maggio del 2018, ai danni della gioielleria che si trova a Costa di Rovigo. Secondo il più classico degli schemi. La giovane avrebbe chiesto al titolare di vedere vari gioielli, poi, con una mossa fulminea, avrebbe preso una collana d’oro, del valore di circa 2500 euro, e se ne sarebbe andata, sfruttando anche la presenza di un complice, che attendeva, sempre secondo questa ricostruzione, in strada con il motore dell’auto acceso. Nella mattinata di ieri, di fronte al giudice Raffaele Belvederi di Rovigo, la sentenza: i due giovani romeni, sui 20 anni, residenti in zona Trecenta, sono stati condannati a due anni, con l’avvocato difensore Barbara Bisaglia, che è comunque riuscita ad ottenere, per i propri assistiti, la sospensione condizionale della pena. Sarà da valuare, ora, la proposizione di un appello.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl