you reporter

Calcio Serie D

Adriese ritrova la "bestia nera"

Settore giovanile: Antonello Doria nuovo preparatore dei portieri

Adriese ritrova la "bestia nera"

E’ già tempo di vigilia per l’Adriese. Dopo essere scesi in campo nel turno infrasettimanale, andato in scena mercoledì pomeriggio nel match interno contro l'Este, la squadra di Tiozzo attende il prossimo round.
Domani il team granata è atteso dalla lunga trasferta di Feltre, autentica “bestia nera” della squadra etrusca.

L'Adriese sarà impegnata, nel corso di questa vigilia, nella tradizionale rifinitura del sabato mattina al termine della quale parlerà il mister Luca Tiozzo. Tecnico clodiense che, salvo indisposizioni dell'ultima ora, dovrebbe avere a disposizione l'intera rosa a disposizione nel match esterno sul campo dell'Union Feltre.

I prossimi avversari si presentano al calcio d'inizio della sfida con tre punti di ritardo in graduatoria rispetto al team granata, frutto dei due pareggi con Campodarsego e Belluno oltre alla recente sconfitta subita per mano del Cartigliano.

Vivaio Dopo l’iscrizione alla Figc come scuola calcio, l’Adriese prosegue nel progetto di arricchimento e valorizzazione del vivaio. È stato assunto Antonello Doria, preparatore dei portieri (con abilitazione Figc) che si occuperà dello sviluppo delle qualità dei ragazzi che si cimenteranno tra i pali.

Doria ha tanta attività di settore giovanile a Chioggia alle spalle, ha lavorato anche come preparatore nell’Union Cs con Alessandro Renica. Tra i progetti per i giovani dell’Adriese c’erano anche le amichevoli di un certo calibro, la prima sarà svolta dagli Juniores che mercoledì giocheranno ad Abano alle 15 contro la Berretti del Padova.

Per i giovani granata è tempo di campionato, oggi la prima giornata vedrà la squadra di Mario Loro sfidare il Belluno. Calcio d’inizio alle 16 allo stadio Bressan.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl