you reporter

ULSS 5

Molestie, “se vere, è vergognoso”

Il direttore generale dell'azienda sanitaria polesana interviene: "Attendiamo le conclusioni della magistratura". Un noto dirigente medico sotto inchiesta per le presunte avances a giovani e dipendenti

Molestie, “se vere, è vergognoso”

Il direttore generale dell'Ulss 5 Antonio Compostella

"Lasciamo che la magistratura indaghi. Dopodiché se queste molestie sono vere sono da condannare e basta. Non ci sono margini per avere pietà o comprensione, è sbagliato, è vergognoso e basta”. Il direttore generale Antonio Compostella, insieme all’azienda polesana, è stato informato da poco delle indagini che la procura di Rovigo insieme alla squadra mobile sta perchiudere su un notissimo medico che avrebbe molestato donne e ragazze che frequentavano l’ospedale per motivi professionali.

“E’ un’indagine delicata per due motivi - dichiara il numero uno dell’Ulss 5 - innanzitutto perché coinvolge persone, poi per il tema molto insidioso. Infine c’è un percorso della magistratura in atto e quindi finché non è definito e concluso, non possiamo dire nulla. Lasciamo che la magistratura lavori”.

I fatti relativi alle molestie in corsia sarebbero avvenuti tra il 2013 e il 2014, a quanto pare non vere e proprie aggressioni sessuali, ma avances e molestie tali da rendere pesante anche il clima e il rapporto tra le sottoposte, spesso giovani, e il medico dirigente indagato.

“Noi attendiamo le conclusioni dell’inchiesta avviata - spiega Compostella - Abbiamo avuto l’informativa pochissimo tempo fa dalla magistratura quindi adesso valuteremo i provvedimenti da prendere dal punto di vista procedurale e rimaniamo in attesa dell’esito delle indagini, considerato anche che chi è coinvolto ha tutto il diritto di difendersi da queste ipotesi di reato”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl