you reporter

Cavarzere

Il benvenuto a don Andrea

Una cerimonia davvero molto partecipata per accogliere il nuovo parroco.

Il benvenuto a don Andrea

Cavarzere ha dato il benvenuto all’arciprete don Andrea Rosada, con una cerimonia molto partecipata.

Un Duomo strapieno di fedeli, con tutte le rappresentanze del vicariato foraneo, le autorità civili e militari del paese oltre al collaboratore religiosi dell’unità pastorale di San Mauro, Passetto e Ca’ Briani: questo lo scenario augurale con il quale nel pomeriggio di domenica è stato accolto festosamente il nuovo ingresso del nuovo arciprete, don Andrea Rosada.

Tra le autorità presenti l’assessore Cinzia Frezzato, presente alla cerimonia di insediamento ufficiale di don Rosada, ma anche il vicesindaco di Cavarzere Paolo Fontolan, e il comandante della stazione dei carabinieri del paese, il maresciallo maggiore Vinicio Marozzi. La celebrazione dell’eucarestia è stata accompagnata dal coro Tullio Serafin, diretto dal maestro Renzo Banzato.

Durante il rito religioso ha preso la parola il nuovo parroco, che ha rivolto a tutti il suo commosso ringraziamento per la dimostrazione di accoglienza, tracciando le linee principali del suo futuro impegno religioso per la comunità.

A don Andrea Rosada è stata affidata la gestione della casa del clero di Cavarzere

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl