you reporter

IL RICORDO

Una partita per Giulio: "Per sempre con noi!"

Un commovente saluto, nel segno dell'amicizia e dei valori dello sport, per il 28enne morto con due amici nell'incidente a Vigarano Mainarda

Il drammatico incidente stradale di Vigarano Mainarda che ha coinvolto Giulio Nali, 28 anni, di Santa Maria Maddalena, ucciso sul colpo assieme agli amici Manuel Signorini, 23 anni, di Salara, e Miriam Berselli, 21 anni, di Ferrara, tutti colleghi all'Iper Tosano di Ferrara (LEGGI ARTICOLO) ha suscitato tanta commozione anche nel calcio amatoriale Uisp.

Nella serata di giovedì 3 ottobre, prima dell’anticipo sul campo di Fiesso Umbertiano, Umbertiana e Arquà hanno ricordato Giulio, grande appassionato di calcio e talentuoso bomber. Era originario di Santa Maria Maddalena, ma era conosciutissimo a Fiesso Umbertiano, aveva molti amici che giocano nella formazione blaugrana.

Il 28enne viene ricordato come un ragazzo allegro e solare, grande appassionato di calcio, amava la movida e divertirsi in compagnia. Il tremendo incidente che ha tolto la vita a Giulio Nali ha lasciato molta amarezza anche nella vicina Pincara, dove militano altri amici di Giulio.  La società Polisportiva BiancoAzzurra, in queste ore, sta raccogliendo le firme dei ragazzi tesserati per una maglia speciale, che verrà poi consegnata nel giorno del funerale.

In serata, sul campo di Fiesso, le due squadre, a centrocampo, hanno esposto uno striscione con scritto "Ciao, Giulio", con, ai lati, due belle foto del giovane scomparso. Lo stesso striscione, poi, è stato affisso alla recinzione, con la scritta rivolta verso il campo, mentre, sull'altra faccia, gli spettatori si sono trovati davanti un enorme collage di foto di momenti felici del giovane, con una grande scritta: "Per sempre con noi!!!".

Il dramma ha colpito anche il presidente Massimiliano Milani: “Giulio aveva disputato qualche allenamento con la nostra squadra, due stagioni fa. Inoltre, partecipava sempre ai tornei estivi di calcio a sette e si era laureato capocannoniere. Tanti ragazzi lo conoscevano, è doveroso ricordarlo e abbiamo chiesto alla Uisp il minuto di silenzio prima della gara Piacenza-Pincara”.

I funerali di Giulio saranno sabato alle 15.30 a Santa Maria Maddalena. Quelli di Miriam e di Manuel, invece, sono ancora da fissare. Si svolgeranno lunedì o martedì, al palasport di Vigarano Mainarda.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl