you reporter

SANITA' PER TUTTI

La lingua dei segni entra nei tre ospedali del Polesine

Un progetto innovativo all’avanguardia dedicato agli utenti sordi o sordo-muti a breve attivo nei tre ospedali dell’Ulss 5

Integrazione ed accessibilità. Queste le parole d’ordine per un progetto innovativo all’avanguardia dedicato agli utenti sordi o sordo-muti a breve attivo nei tre ospedali dell’Ulss 5. Per i non udenti capaci di comunicare con la lingua dei segni italiana entrerà in funzione a brevissimo un vero e proprio servizio di video-interpretariato “Veasyt Live!”, disponibile nei tre ospedali sia per le entrate al pronto soccorso che per le visite ambulatoriali. Sia previo appuntamento concordato ma anche in modo immediato, tramite tablet o eventualmente computer e smartphone. Dalle 8 alle 18 sarà possibile avere a disposizione un interprete qualificato in grado di rendere la comunicazione più chiara ed approfondita possibile tra il medico o altro operatore ospedaliero ed il paziente. Un servizio già presente in altre realtà sanitarie venete che sottolinea l’attenzione della Regione all’inclusione sociale delle persone sorde.

"Si tratta di un passo avanti piccolo ma significativo sempre più nel segno dell’accessibilità degli utenti al servizio socio-sanitario - commenta il dg Ulss 5 Fernando Antonio Compostella - ci sarà la possibilità anche per queste persone di avere una relazione con l’azienda Aulss e i suoi professionisti piena e senza limitazioni. L’obiettivo è di estendere il servizio nel modo più ampio possibile a tutte le attività dell’ospedale. Partiamo inizialmente con l’attivazione dalle 8 alle 18, sette giorni su sette". La novità viene accolta calorosamente anche da Claudio Bottaro e Michele Stefani, rispettivamente presidenti dell’Associazione sordi veneto e dell’Asv sezione Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl