you reporter

PORTO TOLLE

Cefalo, uno spot per il nostro mare

Pescatori, produttori e anche consumatori hanno partecipato alla realizzazione del video

Cefalo, uno spot per il nostro mare

Un video per rilanciare il consumo del pescato locale.

E’ questo l’obiettivo del progetto presentato da Coldiretti e Coldiretti Impresa Pesca, in collaborazione con il ministero, all’ittiturismo Villa Martina di Porto Tolle.

Dall’unione di Coldiretti Impresa Pesca, Campagna Amica e Terranostra sono infatti nati un videoclip e un calendario con ricettario per promuovere e incentivare l’acquisto del pesce. Il video ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica circa il consumo dei prodotti ittici nazionali derivanti da attività lavorative sostenibili e certificate, attente all’ambiente e virtuose.

Così, in tutta Italia, sono stati realizzati 12 episodi dal titolo “Cosa si mangia questo mese?”, uno per ogni mese dell’anno, in 12 regioni diverse, in modo che i pescatori possano raccontare quali sono i pesci di stagione del nostro territorio e con quali verdure, sempre di stagione, potrebbero essere abbinati.

I dati delle importazioni di pesce in Italia dai Paesi esteri sono allarmanti e vanno a discapito del nostro pescato locale, che non ha nulla da invidiare a quello straniero: questo fattore, sommato al calo dei consumi generale, ha fornito i presupposti per una collaborazione tra il settore pesca di Coldiretti e il ministero, per cercare di avvicinare i consumatori ai pescatori e viceversa.

Sulla "Voce" di sabato 5 ottobre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl