Cerca

Rugby Coppa Italia

Rossoblù al debutto casalingo

I Bersaglieri ricevono il Colorno per la seconda partita del trofeo nazionale

Rossoblù al debutto casalingo

Umberto Casellato

Il coach della Femi Cz Rugby Rovigo Delta l’aveva promesso: la formazione che scenderà in campo domani contro il Colorno per la seconda partita valida per la Coppa Italia l’avrebbe decisa dopo l’allenamento di questa mattina. E così è stato. Questa la formazione dei rossoblù che scenderà in campo oggi pomeriggio: Odiete, Lisciani, Antl, Modena, Angelini, Ambrosini, Piva, Liut, Vian, Ruggeri, Canali, Ferro (cap.), D’Amico, Momberg, Rossi. A disposizione: Pomaro, Cadorini, Pavesi, Nibert, Lubian, Michelotto, Citton, Moscardi.

Il match andrà in scena allo stadio Battaglini, a partire dalle 16, e rappresenta una grande sfida: in caso di vittoria i Bersaglieri si qualificherebbero automaticamente alle semifinali di Coppa Italia.

Il Colorno, squadra esordiente nel campionato di Eccellenza Top 12, sicuramente userà ogni arma per portare a casa il risultato e avere qualche chance di vittoria, contando sull'esperienza dei vari giocatori acquistati per questo campionato.

Ad arbitrare il match sarà Riccardo Angelucci (Livorno), coadiuvato dai giudici di linea Gianluca Gnecchi (Brescia) e Francesco Russo (Milano). Il quarto uomo sarà Davor Vidackovic (Milano).

L’allenatore rossoblù, Umberto Casellato, commenta così questo match: “Sappiamo che sarà una partita molto dura, abbiamo visto le loro partite e quella contro Calvisano, peraltro vinta molto bene e a Reggio. Hanno dimostrato di essere un’ottima squadra, completa in tutti i reparti e competitiva. Vogliamo comunque pensare alle cose che possiamo controllare noi. Dobbiamo fare un passo avanti rispetto alla partita di Firenze sia in attacco, sia in difesa, confermare il buon lavoro fatto contro i Medicei nelle fasi statiche, mischia e touche. Siamo alla prima partita ufficiale al ‘Battaglini’ quindi dobbiamo essere pronti a giocare a Rugby con ancora più entusiasmo e passione. La settimana è stata positiva, i ragazzi hanno lavorato bene e concentrati, dobbiamo trasferire questa energia positiva anche in campo. Dopo il match di sabato avremo una settimana di riposo prima dell’esordio in campionato a Piacenza, per prepararci nel migliore dei modi. Vincere significa ipotecare la qualificazione alla doppia semifinale, quindi parte del nostro primo obiettivo”.

Questi i prezzi del biglietto per il match contro l’Hbs Colorno: vip (è compreso l’accesso alla Lounge Hospitality) 30 euro; intero 12 euro; donne & over 65 10 euro; Under 18 anni gratis. Per una questione di sicurezza ed ordine pubblico i minori di 18 anni per entrare allo stadio dovranno esibire un documento di identità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy