you reporter

OCCHIOBELLO

Addio Sauro, angelo dell’Aquila

Lo storico volontario della Protezione civile si è spento a 71 anni. Aveva passato 70 giorni in Abruzzo per il sisma.

Addio Sauro, angelo dell’Aquila

La Protezione civile di Occhiobello, con commozione, saluta il volontario Sauro. Domenica, infatti, è venuto a mancare Luigi Previati, 71 anni, noto a tutti come Sauro, storico volontario del gruppo di Protezione civile di Occhiobello. Da tempo combatteva con la malattia, che alla fine non gli ha lasciato scampo. Occhiobellese purosangue, Sauro da qualche anno si era spostato a Santa Maria Maddalena, in via Curiel. Lascia la moglie Maria e i due amati figli.

“Ieri ci ha lasciati Luigi Previati, per tutti Sauro - si legge infatti in un post pubblicato ieri sulla pagina Facebook della Protezione civile di Occhiobello - volontario, autista, compagno di avventure e narratore instancabile di barzellette, è stato una delle colonne del nostro gruppo”.

Immediati i commenti e le testimonianze di molti di coloro che lo hanno conosciuto anche di alcuni cittadini di Roio Piano, una frazione della città dell’Aquila dove Sauro è rimasto per 70 giorni, unico del gruppo, in occasione del terremoto.

I funerali di Sauro saranno celebrati domani mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di Occhiobello.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl