Cerca

Ottobre rodigino

Fiera, piazza Repubblica tutta food

Zanella: “Ottimo lavoro con sindaco e polizia locale. In fondo a corso del Popolo un’isola del cibo”

Fiera, piazza Repubblica tutta food

Zanella: “Ottimo lavoro con sindaco e polizia locale. In fondo a corso del Popolo un’isola del cibo”

L’Ottobre rodigino è uno dei tradizionali banchi di prova per l’amministrazione comunale e anche questa giunta non vuole sfigurare di fronte all’evento che più di tutti popola il capoluogo polesano. Dal 18 al 22 ottobre saranno 285 le bancarelle che invaderanno il centro cittadino.

Una trentina in meno rispetto agli anni passati: “Sono in calo - spiega il responsabile di Cofipo, Giancarlo Zanella, che anche quest’anno ha vinto il bando per la realizzazione della Fiera - perché negli anni con i problemi di sicurezza, molti spazi che erano occupati delle bancarelle, sono stati tolti. Ad esempio è calato il numero delle aree in via Cavour, in via X Luglio e in via Angeli, così come in via Umberto I. Gli ambulanti abituati a stare in queste vie hanno riunciato a venire”.

Nove stand che l’anno scorso erano sistemati in via Umberto I saranno tolti da lì.

“L’amministrazione vuole dare più spazio al traffico che esce da via Oberdan e da viale Trieste - spiega ancora Zanella - Per questo chiudiamo piazza Repubblica e facciamo un circuito attorno alla piazza dedicata al cibo e all’enogastronomia. L’unica via che rimane un po’ scarsa di stand è via Angeli, con meno attività e problemi di sicurezza”.

Il servizio completo oggi 8 ottobre sulla Voce di Rovigo

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy