you reporter

POLESELLA

Quando qui ci abitava il Doge

Sabato, nella villa che porta il suo nome, il convegno di caratura nazionale sulla figura di Francesco Morosini.

Quando qui ci abitava il Doge

Una giornata interamente dedicata, attraverso un convegno di caratura nazionale, alla figura del doge Francesco Morosini.

E’ stato presentato ieri, a villa Morosini di Polesella, alla presenza del sindaco Leonardo Raito, dell’ingegner Luciano Zerbinati proprietario della villa, e dell’architetto Daniele Milan, presidente dell’associazione Polesella Territorio e Cultura, l’importante convegno previsto per sabato, proprio in villa. Raito che ha illustrato ai presenti il convegno dal titolo “Le ragioni di un mito”.

Il convegno inizierà alle 9.30 con l’accesso alla villa e la registrazione dei partecipanti, e alle 10 si terrà l’apertura del convegno con il saluto della autorità. Il compito di introdurre e regolare gli interventi della giornata è stato affidato a Zerbinati.

Molti i relatori di grande spessore che interverranno durane la giornata. Il primo sarà il generale Bruno Buratti con “Le ragioni delle celebrazioni a ricordo di Morosini”, seguito dal professor Giuseppe Gullino con “Morosini e il suo tempo”. Verso le 11.10 è previsto l’intervento dell’avvocato Ivone Cacciavillani che illustrerà “Le vicende del Morosini e l’ordinamento giudiziario della Serenissima”.

Subito dopo sarà la volta del professor Antonio Foscari con “Antonio Gaspari per Francesco Morosini” e a seguire il professor Giandomenico Romanelli “Mito e romanzo sulla fine della dinastia”. L’ultimo intervento della mattinata è stato riservato ad Alessandro Marzo Magno con “L’infausta gloria di un grande condottiero”.

Alle 13 è prevista una colazione a buffet mentre la ripresa dei lavori è a calendario per le 15 con alcuni interventi degli storici locali.

Alle 16 tavola rotonda con relatori, moderati dal professor Pieralvise Zorzi alla quale interverranno l’architetto Daniele Milan, l’architetto Emanuele Ferarese, Adriano Mazzetti, Patrizia Lucchi e l’architetto Mario Bulgarelli. Alle 18 le proposte per eventuali ulteriori iniziative.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl