you reporter

CAVARZERE

Viola, rifiuti abbandonati

E una perdita d’acqua fa paura ai residenti di Coette Basse

Viola, rifiuti abbandonati

Altre situazioni di degrado e disordine a Cavarzere. Ma - per fortuna - ci sono anche casi finalmente risolti.

Nella frazione di Rottanova, in località Coette Basse, a ridosso del muraglione a destra del ponte che porta verso il centro cittadino, da ben 45 giorni - come confermato e segnalato dalla famiglia che abita nelle immediate vicinanze - fuoriesce una copiosa perdita d’acqua.

Oltre allo spreco di un bene pubblico, la preoccupazione dei residenti riguarda il pericolo di crollo del muro di sostegno della scarpata: le evidenti infiltrazioni fanno pensare ad un imminente cedimento strutturale.

Un’altra situazione disarmante in località Viola: una situazione di degrado che deriva dall’abbandono dei rifiuti ingombranti a lato dei cassonetti per la raccolta differenziata.

In città però anche situazioni risolte: nella stessa località di Boscochiaro, fino al mese scorso, una perdita d’acqua sembrava non poter essere arrestata per evitare che la pressione potesse rompere le tubature della rete idrica, ormai vetusta. Ad oggi la situazione è stata risolta e il tombino è stato chiuso, evitando così ulteriori sprechi.

Inoltre, è finalmente possibile transitare in sicurezza in località di Baggiolina: l’amministrazione comunale ha provveduto a riempire le buche nella strada arginale lungo il canale Botta.

Sulla "Voce" di giovedì 10 ottobre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl