you reporter

VILLADOSE

Gli anziani insegnano i vecchi mestieri ai bimbi

La casa di riposo ha aperto le porte agli alunni delle elementari per un lezione davvero speciale

Gli anziani insegnano i vecchi mestieri ai bimbi

Martedì la residenza Sant’Anna di Villadose ha aperto le porte alle classi quarte, A e B, della scuola primaria De Amicis, per un incontro alla scoperta degli antichi mestieri. In particolare, è stato affrontato il tema della lavorazione del mais, la sua storia ed il suo utilizzo. Inoltre sono stati svolti due laboratori pratico-esperienziali. Il primo consisteva nella sgranatura delle pannocchie, insieme agli anziani; poi, in un secondo laboratorio, sono state riprodotte le pannocchie su cartoncino utilizzando i chicchi appena sgranati. Gli alunni hanno lavorato insieme ai residenti di casa Sant’Anna ascoltando i loro racconti ed accettando il loro aiuto esperto nella creazione della pannocchia.

Questo evento è legato alla festa dei nonni, appena trascorsa ed è stato organizzato per trasmettere un sapere concreto agli alunni delle classi della scuola primaria che hanno potuto conoscere, dalle testimonianze dei nostri anziani, le antiche tradizioni polesane.

E’ stata l’occasione per promuovere il dialogo ed il confronto fra generazioni diametralmente opposte. Si i ragazzi della scuola che gli anziani ospiti sono poi ritornati alla propria quotidianità personalmente arricchiti dall’esperienza fatta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl