you reporter

TAGLIO DI PO

A piedi dalle sorgenti del Po al mare

La splendida avventura di Grazia Fecchio, emigrata a Milano, ma bassopolesana per sempre nel cuore

A piedi dalle sorgenti del Po al mare

Con l’arrivo alla bocca Maestra, una delle tante foci in cui il Po incontra il mare, si è conclusa la lunga ed entusiasmante avventura po...distica di Grazia Fecchio.

La tagliolese, emigrata anni fa a Milano, ambientalista convinta, ha fatto dell’amore per la natura e del trekking le sue ragioni di vita, percorrendo migliaia di chilometri sui classici itinerari: il cammino di Santiago di Compostela, la Via Francigena e altri impegnativi percorsi italiani ed europei. Questa volta, complice la nostalgia per Taglio di Po, il mai dimenticato paese dolorosamente lasciato in gioventù, si è cimentata in una camminata in solitaria dalle sorgenti del Po fino al Mare Adriatico.

A Torino, dopo circa una settimana di cammino, la prima sosta. La seconda parte del cammino di Grazia lungo il Po l’ha vista giungere, attraverso varie tappe, a Piacenza, dove ha incontrato non poche difficoltà: sentieri impervi, nascosti o mal segnalati, che l’hanno depistata facendole allungare di molto il percorso. Il terzo tratto l’ha portata poi nel Veneto, a Occhiobello, e anche qui traversie di vario genere, fra cui un acquazzone di inaudita violenza con forti tuoni e lampi che scendevano fino a lambire le acque del fiume.

E lei, sola sull’argine, in balia delle forze della natura: “Un momento davvero difficile”, amette l’intrepida camminatrice, superato solo grazie alla tenacia, alla forza d’animo e a un fisico perfettamente allenato. Da Occhiobello finalmente l’ultima tappa, quella che la portava nel Delta e che le avrebbe fatto attraversare Taglio di Po, il suo amato paese da cui, dopo una veloce visita a parenti e amici, partiva per la volata finale in direzione Porto Tolle e mare, raggiunto domenica scorsa. Grande la soddisfazione di Grazia che, pur raggiante di felicità, non è riuscita a trattenere una lacrima di commozione per il suo grande amico: il Fiume Po.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl