you reporter

FICAROLO

Il ponte supera l’esame di carico

Effettuate le prove di tenuta del viadotto sul Po: dai tecnici trapela ottimismo.

Il ponte supera l’esame di carico

A giorni i risultati delle prove di carico sul ponte del Po, tra Ficarolo e Stellata. E c’è attesa, in tutta la zona, da una parte e dall’altra del grande fiume, per i risultati ufficiali delle prove di carico effettuate lo scorso mercoledì, che certificheranno la solidità del ponte che unisce il Veneto all’Emilia Romagna, tra Ficarolo e Stellata. Ma dalle prime indiscrezioni, pare che i risultati della prova siano estremamente positivi.

Da alcuni mesi, dopo numerose sollecitazioni da parte dei Comuni di Ficarolo e Bondeno e dalle province di Rovigo e Ferrara, infatti, sono state effettuate, da ditte specializzate che hanno svolto le indagini tecniche per l’area lavori pubblici della Provincia di Rovigo, le prove di carico sull’intera struttura di attraversamento, e la verifica dello stato di sicurezza del ponte.

Il manufatto, risalente ai primi anni ’70, era infatti stato più volte fotografato da alcuni residenti per mettere in evidenza lo stato di alcuni piloni fortemente deteriorati, tanto che in diversi punti i ferri dell’armatura interna sporgevano dal calcestruzzo preoccupando, e non poco, anche i sindaci.

Per queste ragioni, il ponte è stato chiuso al traffico per un’intera giornata, in modo da permettere lo svolgimento delle prove di carico attraverso l’utilizzo di alcuni autocarri, con i quali è stata testata la portata del manufatto. Entro la fine del mese dovrebbero arrivare gli esiti di queste verifiche statiche che, almeno a quanto trapela, dovrebbero confermare la solidità della struttura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl