you reporter

TRECENTA

“I nostri negozi stanno morendo”

Il grido di dolore dell’opposizione: “Non si fa nulla per l’economia cittadina”.

“I nostri negozi stanno morendo”

A Trecenta il commercio fisso sta morendo. “Occorre assolutamente fare qualcosa”: ad attirare l’attenzione su questo problema ci pensano i rappresentanti della lista civica di opposizione, Insieme per Trecenta, e la locale sezione del Partito democratico che, attraverso un volantino, attaccano l’amministrazione comunale.

“In questi ultimi 10-15 anni - la posizione dell’opposizione - a Trecenta le attività commerciali di tutti i settori hanno progressivamente chiuso i battenti, impoverendo sempre di più il centro storico e creando difficoltà alla cittadinanza che diventa sempre più anziana. Questa situazione già grave, ma che sta peggiorando giorno dopo giorno”.

“Noi pensiamo - spiegano ancora dalla civica e dal Pd - che si debba tentare il tutto per tutto, unendo le forze della pubblica amministrazione con quelle delle associazioni di categoria perché attori pubblici e privati devono essere uniti per affrontare con responsabilità il problema dello svuotamento del centro storico, creando condizioni per assegnare a dei professionisti, come hanno fatto altri Comuni, uno studio specifico per individuare le strategie per rilanciare il commercio nel centro urbano. Si deve creare uno specifico ufficio”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl