you reporter

ECONOMIA

Turatti, il plauso di Mattarella

L’azienda cavarzerana portata come esempio al recente Italy-Usa Innovation Forum. E Alessandro ha incontrato il presidente.

Turatti, il plauso di Mattarella

L’azienda cavarzerana Turatti è stata selezionata come esempio di eccellenza all’Italy-Usa Innovation Forum, che si è tenuto a Stanford.

E Alessandro Turatti, presidente di Turatti North Americ, è stato invitato ad incontrare il presidente Sergio Mattarella durante la sua recente visita a San Francisco.

La sede di Turatti Group in Nord America, a Salinas, in California, è il centro cruciale da cui partono le strategie del gruppo per il mercato statunitense, canadese e messicano.

Ma la Turatti è un’impresa italiana, che ha il proprio cuore, operativo e decisionale, a Cavarzere, dove è nata. Turatti Group lavora nel settore della produzione di macchinari per l’industria alimentare (prevalentemente agroalimentare). E ormai da ben sette anni l’azienda si è stabilita anche nel Nord America, diventando fornitrice della maggior parte dei macchinari alimentari in Canada.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl