you reporter

GAIBA

Amnesia Cafè, un’altra spaccata

L'incursione è stata ripresa dalle telecamere

Amnesia Cafè, un’altra spaccata

Un altro furto, il terzo in poco tempo, all’Amnesia Cafè. Questa volta i ladri hanno sfondato la porta e rubato circa 15mila euro di sigarette.

E’ successo nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, quando un gruppetto ben organizzato di malviventi ha parcheggiato davanti alla vetrina del bar e, dopo aver sfondato la porta con un piede di porco, è entrato in azione portando via tutti i tabacchi presenti nel locale.

Come detto l’Amnesia Cafè di via Provinciale non è la prima volta che viene preso di mira, e a distanza di 15 giorni dall’ultimo furto eseguito esattamente con il medesimo procedimento, ecco l’ennesimo colpo che i titolari sono costretti a subire. A nulla è servito l’impianto di allarme, scattato immediatamente, e le telecamere che hanno però filmato tutta l’azione.

Erano da poco trascorse le 2 quando un’auto si è fermata davanti alla porta e tre persone, con il volto coperto da passamontagna, hanno forzato la porta e sono entrate dirigendosi immediatamente verso la scaffalatura dei tabacchi, riempita nel pomeriggio. Questa volta l’operazione dei malviventi è durata una decina di minuti, giusto il tempo servito ai proprietari, svegliati dall’allarme, per correre sul posto e vedere l’auto partire a fari spenti.

Sulla "Voce" di giovedì 24 ottobre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl