you reporter

Cavarzere

Recuperata la bici dall’Adige

Cinque amici ieri hanno estratto il mezzo dall’acqua.

Recuperata la bici dall’Adige

La bicicletta è stata recuperata: cinque amici, con una corda, sono riusciti ad estrarla dalle acque dell’Adige. La bicicletta, in buone condizioni, verrà rimessa a nuovo e sarà disponibile al negozio Due Ruote di Cavarzere.

Alcuni cittadini hanno voluto contribuire a migliorare il territorio e ripulire la città: notata, nei giorni scorsi, una bicicletta lanciata nell’Adige e rimasta incagliata in un punto ben visibile dal camminamento del ponte del centro di Cavarzere, hanno deciso di recuperarla.

E ieri mattina il loro progetto si è concretizzato: in cinque si sono prestati sul ponte, per riuscire nell’impresa. Si tratta di due collaboratori di un’officina di Cavarzere, insieme a Giuseppe Arpicelli e ad altri due amici. Dopo aver individuato il punto in cui la bici era rimasta incagliata, hanno provveduto ad estrarla dalle acque del fiume. L’operazione, iniziata alle 9.30, è stata portata a compimento con l’aiuto di una corda e un’ancoretta, che, aggrappata alla bici, ha fatto presa per l’estrazione, riuscita dopo pochi tentativi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl