you reporter

CRESPINO

Addio a Franco Malaspina, mitico “papà” della Fulgor

Storico presidente e barista, è mancato a 78 anni.

Addio a Franco Malaspina mitico “papà” della Fulgor

La grande chiesa barocca di Crespino era gremita, mercoledì mattina, per l’ultimo saluto a Gianfranco Malaspina, per tutti Franco, storico presidente della società calcistica Fulgor e gestore del bar Borsa di Crespino, spentosi lunedì all’ospedale, a 78 anni.

In quegli anni Franco trasforma la sua passione per il calcio in impegno sociale, riprendendo in mano la Fulgor, nei primi anni ’70, e diventandone oltre che presidente, magazziniere, massaggiatore, allenatore dei settori giovanili e guardalinee, incarico che svolgerà per oltre trent’anni.

Sposato con Maria Pia Cappellacci dal 1968, padre di Angelo e Bruno, portò la sua attenzione per i giovani anche nel suo lavoro di barista, facendo di tutto per aggregarli in maniera sana. Oltre a questo, Malaspina svolse un silenzioso volontariato ovunque ce ne fosse bisogno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl