you reporter

SCARDOVARI

“Pesca, il canone? Fin troppo alto”

Quest’anno il fatturato del comparto bassopolesano non supererà i 40 milioni di euro.

“Pesca, il canone? Fin troppo alto”

“Invece di essere orgogliosi ed aiutare lo sviluppo e sostenere la maggiore azienda, in termini di occupati, dell’intera provincia di Rovigo, in questo momento di grandissima crisi ed incertezza economica con gravissime problematiche legate al degrado ambientale (vivificazione) e mancanza di seme, si polemizza in maniera gratuita su questioni infondate creando continua tensione sociale ed allarmismo tra i nostri associati”.

A dirlo è Luigino Marchesini, presidente del Consorzio cooperative Pescatori del Polesine di Scardovari. La polemica sul rinnovo della concessione per i diritti esclusivi di pesca non si placa. E a far discutere, ora, è il costo che il Consorzio paga, alla Provincia, per poter pescare nelle lagune e negli specchi d’acqua di fronte al Delta del Po.

Un costo che - sottolinea Marchesini - “non è certo così basso come si vuole fare intendere, anzi: è più alto di quello pagato dai produttori concorrenti, in realtà molto vicine alla nostra”. Inoltre “nel 2018 - dice Marchesini - il fatturato del Consorzio pescatori per quanto riguarda la produzione di vongole veraci si è attestato sui 48 milioni di euro, e per quest’anno prevediamo di non superare i 40 milioni di euro".

"Il paradosso - continua Marchesini - è che se l’azienda cresce economicamente, grazie alle proprie capacità e ai propri investimenti, è costretta a corrispondere un maggiore costo sul canone a vantaggio della Provincia. Come evidenziato, da una apposita indagine svolta da uno studio tecnico specializzato, a disposizione anche dei dirigenti provinciali, è emerso che il canone applicato dalla Provincia di Rovigo al Consorzio pescatori è leggermente superiore se comparato al canone che la stessa Regione del Veneto applica per una concessione di uguale estensione. Quindi è assolutamente corretto l’ammontare del canone annuale di 250mila euro, e non è così basso come vogliono far ‘intendere’”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl