you reporter

Ariano nel Polesine

Nuovi spogliatoi in campo sportivo

Anche i giovani campioni al taglio del nastro

Allo stadio comunale di Ariano nel Polesine sono stati inaugurati i nuovi spogliatoi e i nuovi fari che illuminano il campo sportivo.

Gli interventi sono stati finanziati dalla fondazione Cariparo, grazie al bando “Sportivamente 2014/2015”, per 35mila euro; e dai fondi comunali per 29mila euro. In tutto è costato 64mila euro.

Allo stadio si allena il Bocar Juniors il cui presidente è Tito Livio Franzolin, affiancato dal segretario Gianluca Levi e dal direttore generale Sergio Cattin. Tra i dirigenti figurano Simone Chieregato e Fabio Garbin. Il custode è Mario Trombin.

“Il Bocar Juniors è una società intercomunale con 190 tesserati - spiega il presidente Franzolin -è la prima società del settore di tutto il Polesine. Circa 100 ragazzi sono di Ariano, altri sono di Adria, altri arrivano da altri paesi. Si allenano qui ad Ariano nel Polesine o a Bottrighe; inoltre hanno due piccoli spazi di un’ora e mezza il lunedì e il venerdì allo stadio Bressan di Adria”.
Le squadre iscritte sono 13, nelle varie categorie di calcio giovanile.

Sulla "Voce" di giovedì 7 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl