you reporter

Badia Polesine

Vangadizza, è la volta buona

Passi in avanti per il recupero dell’abbazia e il trasferimento della biblioteca. Ma continuano i parcheggi selvaggi.

Vangadizza, è la volta buona

Nuovi passi in avanti per il recupero dell’abbazia della Vangadizza ed il trasferimento della biblioteca civica Bronziero.

Il Comune ha infatti da poco approvato il progetto definitivo-esecutivo per il restauro del complesso ed ha ora tutti i requisiti necessari per avviare le procedure di affidamento dei lavori. E’ anche stata recentemente firmata la convenzione con la Regione Veneto, l’ente che, assieme alla Fondazione Cariparo, finanzierà il nuovo stralcio di opere. I lavori dovranno ora essere tassativamente affidati entro il prossimo 31 dicembre.

In linea di massima, gli ultimi interventi da completare prima del trasferimento della biblioteca avranno luogo nei primi mesi del nuovo anno. Stando a quanto fatto sapere dagli uffici di piazza Vittorio Emanuele II, non si tratterà comunque di un lavoro complesso ma, in sostanza, di qualche aggiustamento finale. In quest’ulteriore intervento, sono infatti comprese opere nel chiostro, nei locali dove verrà trasferita la biblioteca e di completamento del sistema antincendio, i cui lavori erano già partiti nel corso dello stralcio precedente.

Se da una parte continuano gli interventi di recupero del monumento più emblematico di Badia, dall’altra sembra mancare una certa tutela di quanto invece è già stato sistemato in passato. Il vialetto d’accesso al chiostro dell’abbazia, a cui si arriva da via Cigno, è infatti da tempo danneggiato a causa del frequente passaggio di automobili, a cui in realtà è vietato l’ingresso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl