you reporter

ROSOLINA

Avis e Aido, castagne e distintivi

Celebrata la festa delle due associazioni con i riconoscimenti ai volontari più attivi.

Avis e Aido, castagne e distintivi

Al tradizionale appuntamento della marronata di San Martino, a Rosolina, organizzata sabato nella ricorrenza della 42esima festa del donatore e della 33esima festa dell’Aido, hanno partecipato oltre un centinaio di persone: è stato un grande successo.

Dopo la deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti in piazza Albertin da parte dei presidenti Avis Alessandra de Lazzari e Aido Ottavio Aggio, il corteo formato dai labari delle associazioni donatori dei paesi limitrofi è arrivato in chiesa per la messa, presieduta dal parroco don Lino Mazzucco. Presenti anche il sindaco Franco Vitale, l’assessore Stefano Gazzola e il consigliere Daniele Vallese.

Durante la celebrazione sono stati premiati i soci Avis, in funzione delle donazioni effettuate. I due presidenti di Avis e Aido hanno consegnato i distintivi.

Medaglia in rame a Elisa Bagnolo, Giorgia Mantoan, Cristiano Santin, Teddy Zanella.

Medaglia d’argento invece a Miriam Vernello, Andrea De Grandis, Olimpia Elena Dica, Luca Ferro, Serena Marangon, Silvia Paganin, Nicoletta Passerella, Natalya Pimchenok, Paolo cesare Ruzza.

Argento dorato per Giuseppe Alaimo, Arianna Bergo, Enrico Bergo, Stefano De Grandi, Raffaele Mantoan, Mauro Maron, Mattia Mazzon, Leo Patrian, Moreno Sambo.

Per il distintivo in oro hanno ricevuto l’onorificenza Stefano Zanini, Daniele Zerbin; oro e rubino a Fausto Marangon.

Dopo la cerimonia, nel centro parrocchiale di Rosolina, un momento di festa all’insegna dell’allegria con intrattenimento, castagne e vino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl