you reporter

IL PERSONAGGIO

Niccolò, sfida appassionante

Il giovane Paganin domani sera ancora su Rai Uno a “L’eredità” da Insinna.

Niccolò, sfida appassionante

Niccolò Paganin si sta ampiamente meritando di “andare” alla ghigliottina. Per la seconda serata consecutiva è approdato ai rigori, ancora gli sono stati fatali, ancora una volta è scivolato sulle domande sportive, ma è arrivato a un passo dal superare il concorrente Andrea in una sfida appassionante.

E già questo dice che si è sbarazzato delle due precedenti campionesse: Cristina è tornata, Laura è in rimasta in gara per un soffio. Inoltre al triello ha surclassato gli altri due concorrenti raggiungendo 120mila, contro i 50mila di Andrea e i 40mila di Laura.

Tutta Adria domani sera torna a fare il tifo per Niccolò davanti alla televisione su Rai Uno a partire dalle 18.45: c’è la sensazione che possa essere la volta buona. Poi si vedrà che cosa succederà perché il gioco è un misto di bravura, fortuna e abilità, ma soprattutto sangue freddo. Tutto può succedere da un momento all’altro: essere mandati a casa quasi senza accorgersene o proseguire il cammino in discesa senza sudare.

Intanto il tifo dilaga sui social e non poteva essere diversamente perché Niccolò è molto conosciuto e un giovane che sa farsi benvolere da tutti. Significativo l’incoraggiamento da parte del sindaco Omar Barbierato: “Grande Niccolò”. Mentre il “fortissimo” pronunciato da Alberta Facchi ha il sapore di un’incoronazione perché arriva dalla direttrice del museo archeologico nazionale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl