you reporter

SALARA

In 150 a pranzo con la Brigata

Il menù preparato dai ragazzi del corso cucina degli Istituti.

In 150 a pranzo con la Brigata

Circa 150 persone hanno partecipato ad un pranzo davvero particolare. Alle 12.30 di domenica, nei locali della sala polivalente di via Roma a Salara, il centro sociale ricreativo Il Tiglio, in collaborazione con Ancescao, Amici di Elena, Osteria della Gioia e con il patrocinio del Comune di Salara, ha organizzato un pranzo preparato con la collaborazione in cucina della Brigata del corso di cucina e disabilità degli Istituti Polesani di Ficarolo.

Presenti al pranzo, oltre al presidente del Tiglio Vittorino Zanforlin, il sindaco di Salara Lucia Ghiotti, anche il sindaco di Ficarolo Fabiano Pigaiani e l’assessore regionale Cristiano Corazzari che dopo aver portato i saluti del presidente Zaia si è complimentato per l’iniziativa.

Sono già alla terza edizione i corsi di cucina organizzati nei locali del centro sociale Il Tiglio, rivolti ai ragazzi con abilità diverse. Entusiasta del progetto anche il dottor Lorenzo Lorenzoni degli Istituti Polesani che ha spiegato come iniziative come questa, sono fondamentali per gli ospiti della struttura sanitaria ficarolese, che riescono a rapportarsi con realtà diverse da quella nelle quali sono abituati a muoversi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl