you reporter

Adria

Casa di riposo, “adesso serve un cda di tecnici”

Si avvicina la scadenza per il rinnovo del vertice in riviera Sant’Andrea. Cavallari invoca “persone competenti”.

Casa di riposo, “adesso serve un cda di tecnici”

E’ iniziato il conto alla rovescia in vista del rinnovo del cda del Centro servizi anziani, nomine che saranno fatte dal sindaco Omar Barbierato. La data è fissata per il 20 gennaio. Il primo a uscire alla scoperto è Lamberto Cavallari che indica al primo cittadino un metodo che possa portare alla nomina di un cda all’altezza delle importanti sfide che lo attendono nel prossimo futuro.

“Non siamo interessati a mettere bandierine nel cda - esordisce - è evidente però che se vogliamo realmente ricostruire una connessione tra la città, ovvero gli ospiti, i lavoratori, i cittadini e la casa di riposo stessa, ognuno deve tornare ad esercitare il proprio ruolo: la politica deve tornare a fare la politica dando le direttive, il cda deve trovare le soluzioni e metterle in atto”.

Secondo Cavallari “questo sarà fattibile solo se il cda avrà un mandato chiaro dalla politica e se sarà composto da persone competenti con professionalità diverse. In questa fase più che individuare dei nomi crediamo sia necessario individuare i profili di chi dovrà farne parte. Noi riteniamo che la scelta dovrebbe ricadere su persone diverse con comprovata esperienza in diversi settori: chi nel campo socio sanitario riservati agli anziani, chi nell’ambito legale nel settore amministrativo, chi nell’ambito contabile nelle gestione di enti simili”. E ancora: “Altra priorità è quella di ricostruire un comitato di familiari che sia loro espressione e che possa portare la loro voce al cda”.

A quel punto se “la politica saprà tracciare delle linee nette sarà più facile raggiungere il risultato; se invece ci si limiterà a delle nomine con le vecchie logiche di maggioranza e di minoranza dove si pensa che la sola buona volontà sia sufficiente, ci aspetteranno degli anni bui”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl