you reporter

Adria

Controllo di vicinato, ad maiora

Spinello accelera ma Barbierato frena: volano parole grosse.

Controllo di vicinato, ad maiora

Il controllo di vicinato è una gran bella cosa, ma il sindaco Omar Barbierato subordina tale attività alla costituzione dei comitati di quartiere di frazione. Ovvero si rimanda tutto alle calende greche visto che, dopo un anno e mezzo di giunta civica, comitati di quartiere e consulte di frazione sono una chimera”.

A questo punto l’ex sindaco Sandro Gino Spinello si sente preso in giro dopo la recente approvazione avvenuta in consiglio comunale per accelerare nella costituzione di quei gruppi di cittadini che si rendano disponibili a presidiare il territorio in stretto collegamento con le forze dell’ordine.

“In un recente consiglio comunale - ricorda Barbierato - su richiesta della minoranza è stato dato seguito all’ipotesi di istituire dove richiesto dai cittadini il controllo di vicinato. Ma dal nostro punto di vista è subordinato e comunque necessita di una forma di organizzazione di cittadini, come i comitati di quartiere e di frazione, il cui percorso verrà condiviso con gli esponenti dell’opposizione e richiede l’approvazione del consiglio comunale di un regolamento e poi un passaggio fondamentale nel cambio dello statuto comunale, nel quale attualmente sono previste solo le consulte”.

Immediata la replica del capogruppo Pd affermando che “suonano beffarde e un po’ ipocrite le parole del sindaco sul controllo di vicinato, modalità di mutuo aiuto e autodifesa tra i cittadini. Dire che si riparlerà di controllo di vicinato dopo aver costituito il comitati di frazioni e di quartiere vuol dire rinviare tutto a tempi biblici. La stessa prefettura di Rovigo ha chiesto ai comuni di adottarlo e si dichiarata disposta a fornire assistenza tecnico-giuridica”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl