you reporter

PORTO TOLLE

“Delta nel Cuore” aiuta la Sacca

Hashtag music festival e revival anni ‘90 al palazzetto Milani dopo il disastro del maltempo

“Delta nel Cuore” aiuta la Sacca

Non si ferma la solidarietà nei confronti dei pescatori della Sacca di Scardovari. Si chiama “Delta nel Cuore” e consiste in una serie di iniziative organizzate proprio per contribuire alla ricostruzione e al sostegno del comparto produttivo più importante del territorio.

Domani ci saranno in programma due eventi entrambi imperdibili, al palazzetto dello sport Milani, dalle 21 in poi. Uno è l’“Hashtag music festival” con una serata pensata per tutti, giovani e meno giovani, appassionati di musica.

“Non ci abbiamo pensato un attimo - sottolinea Giuseppe Bergantin, organizzatore del festival - Porto Tolle ha un’energia incredibile che ci ha subito coinvolto, ci sono persone che si spendono tanto per la comunità”. L’altro evento è “Voglio tornare agli anni 90” ed è definito special edition, charity event. “Siamo sempre a favore delle beneficenza - dicono gli organizzatori -. aiutare le persone che ci hanno ospitato e che hanno creduto nel nostro progetto e nel nostro spettacolo è un dovere per noi. Appena abbiamo saputo del problema, ci siamo adoperati per raccogliere fondi per la città di Porto Tolle e per la sacca di Scardovari” dichiara Bergantin.

A parlarne, nella sala consiliare del comune, il sindaco Roberto Pizzoli, il vice Silvana Mantovani, gli assessori Raffaele Crepaldi e Tania Bertaggia, la presidente dell’associazione I Calabroni Beatrice Cattin e i soci Jacopo Milan, Davide Siviero, Sara Stoppa, Silvia Boscolo.

Tra i presenti anche il presidente della Pro loco Santino Feggi e il volontario Matteo Veronese, Sara Marchesini della Croce Verde, il coordinatore della Protezione Civile Mario Robbi e i volontari Vittorio Negri, Gabriele Fregnan e Cesare Vendemmiati.

Il primo cittadino Roberto Pizzoli ha precisato che in diversi Comuni si stanno organizzando iniziative e favore della Sacca, per esempio a Polesella, ad Adria e nella frazione di Rivà (Ariano nel Polesine).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl