you reporter

CASTELNOVO BARIANO

Un patto a due per la sicurezza

Approvato l’accordo con Melara per il servizio di polizia locale.

Un patto a due per la sicurezza

Castelnovo Bariano e Melara stringono un patto per la sicurezza. Il consiglio comunale di Castelnovo, nell’ultima seduta, la scorso settimana, ha approvato all’unanimità la nuova convenzione per la gestione del servizio di polizia locale in forma associata con il Comune di Melara, a partire dal prossimo primo gennaio. La sede del comando sarà a Castelnovo Bariano.

Il sindaco Massimo Biancardi, in consiglio, ha sottolineato che le “funzioni di polizia locale e amministrativa con un solo agente non sono più funzionali” alle esigenze del paese. Infatti, l’emergenza sicurezza è molto avvertita dalla popolazione, e “i pattugliamenti sul territorio devono essere sempre più mirati e qualificati, stanti le molteplici esigenze”.

Alcuni mesi fa era stato interpellato, per un accordo, il Comune di Legnago, “considerando la contiguità territoriale e l’omogeneità delle funzioni previste”. Ma il 30 ottobre Legnago ha risposto che, avendo già un accordo con Terrazzo e Castagnaro, era impossibile aderire alla richiesta di Castelnovo, in quanto le vigenti disposizioni in materia non permettono più forme associate.

Da qui si è arrivati all’accordo con Melara. La relativa convenzione si compone di nove articoli e rimarrà valida per il prossimo quinquennio. La sede del comando sarà a Castelnovo Bariano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl