you reporter

CEREGNANO

Profughi nei campi come schiavi: 11 ore al giorno, 200 euro al mese

Devastante scoperta dell'Ispettorato del lavoro, dopo la denuncia del sindacato Cgil

Profughi nei campi come schiavi: 11 ore al giorno, 200 euro al mese

11 ore di lavoro al giorno, nei campi del Polesine, per una paga media mensile di 200 o 250 euro. Tutto in nero, tutto tramite un "caporale" che reclutava la manodopera. Una situazione sconvolgente, quella che, secondo i primi riscontri, è stata portata alla luce dal controllo del ispettori del Lavoro di Rovigo, interessati del caso da una segnalazione di Cgil Rovigo. Evidentemente, fondata. Questo lo scenario che, secondo le attuali ipotesi investigative, è stato confermato dall'indagine, cominciata a marzo 2019, su un'azienda agricola della zona di Ceregnano.

L'indagine si è concentrata, a quanto si apprende, sui due titolari dell'azienda e su un intermediario straniero. Sarebbe, appunto, il "caporale". L'indagine, conclusasi in questi giorni,  avrebbe svelato  reiterate condotte di sfruttamento lavorativo e caporalato a danno di  cinque cittadini stranieri, che sarebbero stati reclutati presso una struttura di accoglienza per richiedenti asilo

A carico del presunto caporale è stata elevata la contestazione di avere impiegato manodopera  anche mediante l'attività di intermediazione, sottoponendo i lavoratori a condizioni di sfruttamento ed approfittando del loro stato di bisogno. La contestazione ipotizzata a carico dei titolari, invece, è quella di avere occupato un lavoratore straniero privo di permesso di soggiorno.

Tutti i lavoratori occupati sarebbero risultati essere stati in nero, motivo per cui gli Ispettori del Lavoro  hanno provveduto ad irrogare le relative sanzioni amministrative ammontanti ad euro 44.400,  oltre al  recupero dei contributi previdenziali evasi per euro 9.600.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl