you reporter

STRADE DA RIFARE

I marciapiedi di corso del Popolo saranno sistemati, davvero

Un progetto da circa 230mila euro per mettere in sicurezza tutti i percorsi pedonali

I marciapiedi di corso del Popolo saranno sistemati, davvero

Marciapiedi del Corso da rifare. Non è una novità. Nel corso degli anni, infatti, in vari punti della principale strada cittadina, non sono mancati certo gli infortuni, anche pesanti, provocati da cadute che, secondo gli interessati, sono stati provocati dagli affioramenti di radici, che hanno semidistrutto i marciapiedi. Infortuni che, puntualmente, si sono tradotti in richieste di risarcimento per il Comune. Il tutto, ovviamente, senza considerare le conseguenze per quanti sono incorsi in questi incidenti.

Un problema che, ovviamente, non interessa unicamente il Corso, ma anche altre varie strade del centro, toccate da analoghe cadute e infortuni.

Tutto questo, appunto, non è una novità. Lo è, invece, che la nuova amministrazione comunale, guidata dal sindaco Edoardo Gaffeo, si stia impegnando a fondo in questa direzione, per procedere alla sistemazione dei percorsi pedonali dell’intero Corso, nel tempo più breve possibile.

La questione è stata, infatti, al centro della riunione della giunta comunale dello scorso 5 dicembre che, tra i principali argomenti di discussione, aveva proprio l’esame del progetto di fattibilità tecnico ed economica di questo radicale intervento di sistemazione di tutti i marciapiedi, ma anche di tutti i percorsi pedonali del Corso. L’elaborato sottoposto all’attenzione della squadra del sindaco, oltre che del sindaco stesso, ha ricevuto il giudizio favorevole degli assessori, che hanno esaminato i vari elaborati che costituivano il complesso della relazione. Progetto di fattibilità approvato, quindi. Secondo le prime stime, l’intervento dovrebbe avere un costo complessivo di circa 230mila euro.

Si è, importante precisarlo, ancora in una fase preliminare. I lavori, in parole povere, non cominceranno domani, come si suole dire. Ma, intanto, un importante passo avanti verso la soluzione di un problema che da anni viene avvertito e provoca conseguenze serie, in città.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl