you reporter

Porto Viro

Troppo devote, cacciate le suore

Tra le contestazioni alle Clarisse, anche l’eccessiva presenza di statue di San Michele.

Troppo devote, cacciate le suore

Cacciate dal monastero di Porto Viro perché devote a san Michele Arcangelo. Proprio così: suor Maria Giuliana e altre cinque monache del Monastero di Porto Viro, un paio di anni fa - su richiesta del vescovo di Chioggia Adriano Tessarollo - sono state commissariate dal Vaticano, con l’accusa, per la madre, di plagio delle suore.

Ma pare proprio che alla base di tutto vi fosse una battaglia ingaggiata dalla stessa suor Maria Giuliana, per stravolgere la vita contemplativa e la regola di Santa Chiara. Ma quello che più fa pensare, è il fatto che tra le accuse rivolte alle suore vi fosse anche la presenza nel convento di statue di san Michele Arcangelo.

La storia ha inizio con le prime forzature, rivolte a suor Maria Giuliana dell’Eucaristia, al secolo Maria Giuliana Ravagnan, con le quali era stata costretta dei suoi superiori ad un ricovero. Solo la con la richiesta di uscire dall’ordine è riuscita ad evitare questa strada e oggi vive, assieme a cinque consorelle, in un appartamento a due piani nella periferia del capoluogo polesano.

Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 13 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • solestivo

    solestivo

    13 Dicembre 2019 - 16:04

    Devo fare i complimenti all'estensore di questo pezzo perché originale, ben informato, veritiero perché ha usufruito di fonti verificate ed attendibili, di interviste ai diretti interessati.... Un capolavoro da vero giornalista d'inchiesta, non c'è che dire! Neanche una parola copiata da un articolo comparso su altre pseudo-testate a firma di tal Riccardo Cascioli che ha riempito tra l'altro di panzane creative o stese a causa della "sindrome del riflettore"... Bravo (o brava)!

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl