you reporter

Cavarzere

Le frazioni preparano il Brusavecia

Dopo l’esperienza della chiarastella per i comitati è già tempo di festeggiare la Befana.

Le frazioni preparano il Brusavecia

30/12/2019 - 18:48

La “ciarastea” ha animato le frazioni, e il Brusavecia chiuderà le festività con il falò e spettacoli pirotecnici. Durante questi giorni di festa, i comitati delle varie frazioni di Cavarzere hanno organizzato, come di consueto, la tradizionale “ciarastea”, che ha portato la magia natalizia di casa in casa.

Le Voci Rottanovane della “ciarastea” si sono mobilitate a partire da lunedì 9 dicembre, comprendendo molti giovani che hanno camminato in tutte le vie della frazione, consegnando a tutti gli anziani un panettone e bottiglia. Il Brusavecia a Rottanova è programma lunedì 6, con inizio alle 15.30 con il mercatino e alle 16 l’arrivo dei Re magi insieme all’intrattenimento della Befana e del “bombasin”. Alle 18.15 l’estrazione della lotteria e al termine i fuchi d’artificio subito prima del Brusavecia che verrà acceso dagli arcieri di Pettorazza Grimani, che scoccheranno frecce incendiarie.

A Boscochiaro invece, come da tradizione, la “ciarastea” è iniziata lunedì 9 dicembre e durata fino a mercoledì 11, per poi riprendere a partire da lunedì 16. Un gruppo di ragazzi e bambini ha fatto visita a tutte le famiglie, cantando e suonando canzoni natalizie accompagnati dalla slitta, che li ha seguiti nel loro percorso. Ogni sera, dopo i canti, il gruppo si riuniva nella sala parrocchiale dove tè e cioccolata calda riscaldavano i cantanti.

Anche a Boscochiaro è consuetudine festeggiare la fine delle festa natalizie, e il Brusavecia di quest’anno si svolgerà domenica, e sarà acceso dagli arcieri storici di Monselice. L’evento inizierà nel tardo pomeriggio, e verranno offerte bevande calde e calze della Befana per i più piccoli. L’evento sarà animato dalla Befana e dal tradizionale “bombasin”, e alle 19 si terrà l’estrazione della lotteria. A conclusione, anche uno spettacolo pirotecnico.

La frazione di San Pietro quest’anno riproporrà lo spettacolo tradizionale: lunedì 6 il Brusavecia compirà 32 anni, e accoglierà i cittadini dalle 18. Non mancheranno vin brulè, cioccolata calda e dolci natalizi. Anche in questa occasione al termine del falò ci sarà il consueto spettacolo pirotecnico che chiuderà la serata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl