you reporter

Cavarzere

Si è spento il sorriso di Ramona

Ieri l’ultimo saluto alla ragazza di 33 anni, che da un anno lottava contro la leucemia.

Si è spento il sorriso di Ramona

Ha lottato con tutte le sue forze contro un male oscuro, senza mai perdere il proprio sorriso. Se n’è andata Ramona Bergantin, portata via ad appena 33 anni da una terribile leucemia. E ieri, in tantissimi, parenti e amici, hanno affollato il Duomo di Cavarzere per darle un ultimo, commosso, saluto.

Ramona, da sempre molto partecipe alla vita attiva della città, si è spenta venerdì scorso, dopo una lunga e sofferta malattia che non è riuscita a vincere, e che se l’è portata via dopo averle causato tanta sofferenza. Ramona era malata di leucemia circa un anno: un anno che ha passato andando e tornando dall’ospedale, tra terapie e ricoveri. Senza però mai perdere la voglia di combattere, e il sorriso che, in ogni occasione, ne caratterizzava il volto.

Qualche mese fa aveva subito anche il trapianto di midollo osseo, e sembrava che il peggio potesse essere passato. Così non è stato: soltanto la settimana scorsa Ramona era stata nuovamente ricoverata d’urgenza per una polmonite acuta, e le sue difese immunitarie, troppo deboli, non hanno retto.

Era una ragazza poche parole, Ramona, tranquilla e silenziosa, ma insieme agli amici sapeva divertirsi. Era fidanzata con Flavio: una coppia molto affiatata, che faceva divertire tutti quanti nelle serate in compagnia. “Ramona, sei stata forte fino alla fine. Ti vorremo sempre bene e sarai sempre nei nostri cuori. Buon viaggio”, sono state le parole di commiato con cui l’ha salutata, per l’ultima volta, una cara amica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl