you reporter

SAN BELLINO

A tutti i nuovi nati, 1.500 euro

La giunta lancia uno speciale bonus bebè per i bimbi che cresceranno in paese.

A tutti i nuovi nati, 1.500 euro

Il Comune di San Bellino si muove sul fronte del sostegno alla famiglia, e lo fa lanciando il baby bonus a favore dei bambini neonati o appena adottati. La misura prevede che per ciascun nuovo figlio venga erogata una somma pari a 1.500 euro, cumulabili ad ogni altro sussidio pubblico dello stesso genere, ma a patto che determinate condizioni vengano rispettate.

Il sindaco Aldo D’Achille e il consiglio comunale si sono riuniti appena prima delle festività natalizie, per fare in modo che il sussidio potesse entrare in vigore già dal primo gennaio. E’ stato così approvato il regolamento per la concessione del bonus che spiega nel dettaglio i paletti per accedere alla misura.

In primo luogo il requisito di soggiorno, che riguarda almeno uno dei due genitori, prevede che il richiedente sia residente da almeno dieci anni in Italia. Questi dovrà poi risiedere, insieme al figlio per la cui nascita richiede il bonus, nel comune di San Bellino al momento della presentazione della domanda. Il baby bonus non mira solo ad incentivare la nascita e l’allargamento di nuovi nuclei familiari sul territorio comunale, ma anche la permanenza di questi a San Bellino.

L’importo dovrà infatti essere interamente restituito in caso di spostamento della residenza in un altro comune prima dei tre anni dalla nascita-adozione del figlio. Inoltre la restituzione è obbligata nel caso in cui non venga iscritto, o comunque non concluda, il percorso di formazione nell’asilo e le scuole elementari del paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl