you reporter

Badia Polesine

Ciao Maria Grazia, una vita in ballo

Domani a Salvaterra il funerale della Arduini, 64 anni.

Ciao Maria Grazia, una vita in ballo

Badia piange Maria Grazia Arduini. Nota nel Comune altopolesano in particolar modo grazie alla sua passione per il ballo, Maria Grazia, 64enne, è venuta a mancare lo scorso martedì. Era da tempo malata. Risiedeva nella vicina Castelbaldo, pur essendo originaria di Badia.

A darne il triste annuncio sono il figlio Manuel e la compagna Linda con le figlie, la nipote Esperanza, il fratello Venerino e la sorella Franca. L’appassionata di ballo, vedova da diverso tempo, era cognata dell’attuale assessore ai lavori pubblici Fabrizio Capuzzo. Sono state soprattutto le persone conosciute attraverso la sua passione per il ballo a manifestare sui social il proprio cordoglio per l’amica venuta a mancare.

Tra i tanti messaggi pubblicati, dai quali si intuisce che Maria Grazia era una persona benvoluta che aveva sempre un sorriso per tutti, c’è anche quello della Butterfly dance di Lendinara, gruppo con il quale amava danzare. Era sempre presente anche alle sagre della zona, per ballare in compagnia.

I funerali si terranno domani alle 10 nella chiesa arcipretale di Salvaterra, dove la salma giungerà dall’ospedale di Legnago. Dopo la cerimonia funebre, Maria Grazia sarà sepolta nel cimitero della frazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl