you reporter

ROVIGO

"Ognuno è perfetto", colpisce nel segno: commuove ed emoziona la città

Per un giorno la Pescheria Nuova di Rovigo si è trasformata in un’esposizione delle associazioni attive a fianco delle persone disabili

Quando i malati di Parkinson si sono esibiti in un ballo di gruppo, la sala della Nuova Pescheria di Rovigo si è commossa a ogni passo. La festa delle associazioni “Ognuno è Perfetto”, di tutte le associazioni e i volontari che ogni giorno aiutano e sostengono persone con disabilità. Una grande festa molto partecipata per tutta la giornata. “Ieri mattina, dopo i saluti istituzionali, si sono presentate le diverse associazioni di volontariato che compongono il Tavolo di lavoro della Coprogettazione Sociale Area Disabilità del Csv - ha spiegato Giorgia Businaro, coordinatrice dei progetti del Csv - Nel pomeriggio, invece, spazio alla creatività con le danze di associazione Parkinson e le attività di arteterapia di Comete”.

Molto applaudito lo spettacolo teatrale dell’associazione Buoni e Cattivi dal titolo “Siamo tutti un po' matti”. E per finire, buffet a cura di Amici di Elena Onlus. Per un giorno la Pescheria Nuova di Rovigo si è trasformata in un’esposizione delle associazioni attive a fianco delle persone disabili.

L’assessore all’associazionismo e volontariato, Erika Alberghini, e l’assessore alle politiche sociali, Mirella Zambello, hanno affermato: “Questo è il risultato di un percorso iniziato da diverso tempo, le diverse associazioni hanno lavorato insieme ed imparano a farlo. Il tutto per affrontare al meglio le nuove sfide e fare rete è un valore aggiunto per perseguire le strada verso questo obiettivo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl