you reporter

La storia

Musicista polesano, dalla metro ad Abbey Road

Tanta gavetta per Alberto Giurioli, che ha registrato un album nel tempio dei Beatles. Ha raccontato la sua storia a "Repubblica" per dire: “Non mollate”

Musicista polesano, dalla metro ad Abbey Road

Alberto Giurioli

“I sogni possono diventare realtà”: parola di Alberto Giurioli, il giovane musicista badiese che da tempo vive, lavora e compone a Londra. Per cercare di convincere quante più persone possibile a non mollare e a continuare a rincorrere il proprio sogno, Alberto ha recentemente scritto un riassunto della propria storia e l’ha mandata a “La Repubblica”, che ha provveduto a pubblicarla nel proprio sito online.

“E’ tutto è nato perché ho scritto a Classic Fm chiedendo se volevano fare un video di me che suonavo a St. Pancras international (stazione metropolitana di Londra, ndr) – racconta Alberto - Ho firmato un contratto discografico con una delle label indipendenti più grandi nel mondo, rilasciando un singolo, ‘Nightfall’, utilizzato da Bt Sport per le semifinali della Champions League, che mi ha aperto le porte a un’intervista con la Bbc e l’opportunità di registrare in diretta negli studios di Abbey Road dove hanno suonato i Beatles, i Rolling Stones e Jimi Hendrix. Posso dire che me la facevo sotto, letteralmente, trovarmi dove quei grandissimi artisti che hanno fatto la storia della musica”.

Nella sua breve autobiografia, Alberto ripercorre i momenti che l’hanno portato ad innamorarsi del pianoforte, lo strumento che ha imparato a suonare all’età di circa sei anni. Dagli studi al conservatorio alla formazione della sua prima band, fino alla pubblicazione del suo primo disco, Alberto descrive ogni passaggio, non tralasciando le difficoltà incontrate durante lo studio del complesso strumento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl