you reporter

Cavarzere

“Nessuno vuole lavorare in Comune”

Pasquali critica la gestione del personale: “C’è malcontento”.

106632

Il comune di Cavarzere

Il consigliere comunale Emanuele Pasquali ha annunciato che depositerà un’interrogazione urgente sulla grave carenza di organico del Comune di Cavarzere. “Il 21 gennaio - spiega Pasquali - il dirigente del personale ha dovuto pubblicare all’albo del Comune che nessun tecnico di categoria C è interessato ad essere impiegato, con mobilità, a Cavarzere. Dopo l’avvilente figura dell’ultimo bando di mobilità per agenti di polizia municipale, con l’unico che aveva presentato domanda che ha dato buca all’ultimo momento, si conferma come nessuno voglia venire a lavorare a Cavarzere. Qualcuno dell’amministrazione si è chiesto perché nessun tecnico, impiegato o agente di polizia locale voglia venire a lavorare da noi?”

Per Pasquali si tratta della “punta di un’iceberg” di una “gestione improvvisata del personale, in cui la professionalità non è riconosciuta e il dipendente ormai è considerato una pedina. Il malcontento è assai diffuso tra i dipendenti e questa condizione sta influenzando anche coloro che intendono cambiare ente di lavoro”.

Ormai - aggiunge - “l’unica certezza è che gli uffici stanno riducendo l’orario di apertura al pubblico e che quest’anno 11 impiegati andranno in pensione. Il personale della polizia locale è dimezzato, e il territorio è abbandonato a se stesso”. Per Pasquali il Comune dovrebbe indire concorsi per coprire i posti che attualmente sono vacanti. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl