you reporter

Cavarzere

“Serve il guard-rail sul Gorzone”

Il consigliere Pasquali scrive a Brugnaro: “Tratti arginali troppo pericolosi”.

“Serve il guard-rail sul Gorzone”

Lo ha detto anche il parroco, don Mario Pinton, durante l’omelia funebre dedicata a Sandro Padoan, 44 anni, che ha perso la vita a dicembre in un tragico incidente, con la sua auto volata giù dalla scarpata dell’argine e finita nell’Adige: la sicurezza stradale - aveva tuonato il religioso - deve essere una priorità per chi amministra la cosa pubblica.

Ora è il consigliere comunale Emanuele Pasquali a prendere carta e penna, e a segnalare al sindaco della città metropolitana di Venezia Luigi Brugnaro e al consigliere delegato Saverio Centenaro la pericolosità della strade Provinciali che, nel territorio cavarzerano, corrono lungo fiumi e corsi d’acqua.

“Consideriamo - dice - che tale arteria corre praticamente sull’argine del fiume, e in alcuni chilometri è completamente al buio, senza illuminazione pubblica. Pertanto, auspico che la città metropolitana programmi al più presto un intervento di completamente della barriera di protezione, con l’installazione di delineatori normali di margine previsti per le strade a doppio senso di marcia. Chiedo inoltre che questi delineatori di margine siano posizionati sul tratto di strada provinciale ‘Gorzone’, che collega Cavarzere a Chioggia e che è stata oggetto di una riasfaltatura parziale nei mesi scorsi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Scuola chiuse sino al 9 marzo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Scuole chiuse sino al 9 marzo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl