you reporter

Lendinara

Torre civica, una casa per tre

Il sindaco Viaro: “Finiti i lavori ne parleremo in consiglio. Per cinque anni, nessuna attività a scopo di lucro”

Torre civica, una casa per tre

Nel consiglio comunale di mercoledì si è discusso della Torre civica di piazza Risorgimento. Di recente il sindaco Luigi Viaro ha detto che, finiti i lavori, il Fai potrebbe esserne custode per la promozione. A sollevare la questione, il consigliere di minoranza Alessandro Ferlin con un question time. “Nulla da dire sul Fai, associazione meritevole di attenzione. Prima doveva essere sede della Pro loco, poi dello Iat, e ora diventa sede del Fai. D’accordo cambiare idea, ma pongo l’attenzione sulle modalità: credo che qualsiasi destinazione di un bene pubblico, tanto più se storico come la torre, dovrebbe avere a monte una programmazione, una discussione in commissione e in consiglio comunale”.

“Quando saranno conclusi lavori - gli ha risposto direttamente il primo cittadino - ci confronteremo quando approveremo bilancio di previsione. Le dichiarazioni che lei riporta dicono ‘dopo il restauro’, non ci sono scadenze, non ci sono termini. Spero che il 2020 sia l’anno buono. Il problema è se sarà sede della Pro loco, dello Iat o del Fai? Anche di tutte e tre, come la Pescheria vecchia e la cittadella della cultura (che sui tre piani ospita diverse associazioni). Pensare di tenerla aperta con solo un’associazione è impensabile, bisogna ragionare su scala diversa".

Nell’ottobre scorso il Fai aveva presentato domanda per avere un posto in Pescheria vecchia, ma poi si era destinato il luogo al progetto della Lilt. “Il Fai - ha concluso - non ha ancora iniziato le attività e gli è stata data la sala Frizziero in cittadella come sede istituzionale e i locali dell’ex ospedale dove prima c’era la Croce Rossa, con un accordo di sei mesi e poi vedremo. Tenendo presente che la torre per cinque anni è vincolata a non ospitare attività a scopo di lucro o che prevedano un biglietto".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl