you reporter

Serie D

Granata, occhio al San Luigi

L’Adriese non deve sottovalutare i triestini, che devono fare punti salvezza.

Granata, occhio al San Luigi

Dopo la vittoria nel derby, all’Adriese si chiedeva una vittoria per dare continuità di risultati, ma alla fine è arrivato soltanto un pareggio. Un punto, infatti, è il bottino portato a casa dai granata dalla tana del Cjarlins Muzane, nella sfida valida per la settima giornata del girone C di Serie D.

Un risultato positivo, anche se non pieno, che comunque è stato accolto con soddisfazione dall’ambiente granata, soprattutto tenendo conto dell’andamento della partita. Sì perché, dopo un primo tempo equilibrato, per la formazione etrusca sono arrivati due episodi negativi che potevano far crollare tutto: l’espulsione di Mantovani al 7’ e il quasi immediato gol subìto potevano infatti essere due mazzate a livello morale, per di più contro una squadra in salute come quella del Cjarlins Muzane.

Nel momento di maggiore difficoltà ed in inferiorità numerica, l’Adriese non si abbattuta e ha reagito trovando la rete del pareggio con Scarparo, fissando il risultato sull’1-1 che è durato fino al triplice fischio del match.

Domenica allo stadio Bettinazzi di Adria una sfida che però nasconde non poche insidie visto che dall’altra parte del campo ci sarà la compagine del San Luigi. I biancoverdi sono relegati al penultimo posto in graduatoria ma vengono dal pareggio, per 3-3 in rimonta, contro il più quotato Cartigliano.

Questi 90’ hanno dimostrato come i triestini stiano provando a lottare ogni partita con la massima determinazione, al fine di conquistare punti utili per riuscire ad agganciare la zona play out e giocarsi un’altra occasione per ottenere la salvezza a fine stagione. Non sarà quindi una passeggiata per l’Adriese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl