you reporter

Calcio Serie D

Adriese, occhio al San Luigi

Domenica scorsa, sotto per tre volte, ha rimontato sempre lo svantaggio

Adriese, occhio al San Luigi

Siamo nel bel mezzo della preparazione della settimana in vista del prossimo appuntamento di campionato. L'Adriese è quindi al lavoro per farsi trovare pronta alla sfida casalinga valida per l'ottava giornata di ritorno del girone C di Serie D. L'avversaria che si presenterà allo stadio “Bettinazzi” sarà la compagine del San Luigi Calcio guidata in panchina dal tecnico Luigino Sandrin. Uno scontro sulla carta agevole per i granata quindi, se si guarda l'attuale posizione in classifica di friulani, relegati al penultimo posto e in piena lotta per giocarsi le chance di ottenere la salvezza al termine di questa stagione. Aspetto che è stato confermato nell'ultima uscita di domenica scorsa.

I biancoverdi infatti erano di scena tra le mura amiche contro il Cartigliano con i vicentini che stanno combattendo nelle zone nobili di questo raggruppamento. Durante i 90' disputati il San Luigi è andato sotto per tre volte rimontando sempre lo svantaggio, pareggiando sul 3-3 proprio allo scadere, segnale di come la squadra ha voluto a tutti i costi tornare a casa con un risultato positivo per smuovere la casella dei punti in saccoccia.

Determinazione e voglia di non mollare che probabilmente si troverà di fronte anche l’Adriese che deve dimenticare il match dell’andata, quando gli etruschi spazzarono via i biancoverdi con un netto 6-1. In quella partita, con la guida tecnica ancora in mano all'ex mister Luca Tiozzo, i granata videro entrare nel tabellino marcatori Florian, Parolin, Aliù, Nobile e Busetto con questi ultimi due ormai non più tra le fila della compagine del neo tecnico Gianluca Mattiazzi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl