you reporter

San Bellino

Processionaria in piazza disinfestazione e divieti

Vietata la sosta in piazza Tasso giovedì dalle 8.30 alle 10.30

Processionaria in piazza disinfestazione e divieti

08/03/2020 - 17:06

Vietata la sosta in piazza a causa della processionaria. Con una ordinanza, è stato stabilito il il divieto di sosta temporaneo in piazza Tasso, a San Bellino, giovedì dalle 8.30 alle 10.30, per consentire un intervento di disinfestazione da processionaria del pino, programmato proprio su di un albero, all’altezza della fermata degli autobus di linea. Una misura adottata proprio consentire il regolare svolgimento dell’intervento di disinfestazione programmato e per adottare idonei provvedimenti a tutela della pubblica incolumità e regolare nel contempo la circolazione stradale. La processionaria del pino è un lepidottero e, indipendentemente dalla specie, il contatto con questo insetto è ugualmente pericoloso e può provocare gli stessi sintomi sia sull’uomo che sugli animali domestici, che in alcuni casi può essere anche letale.

Ad essere pericolosi per l’uomo e gli animali non sono gli esemplari adulti ma i bruchi, rivestiti di peli bianchi urticanti in grado di scatenare fastidiose reazioni allergiche e possono essere trasportati fino a 200 metri dal vento e, anche se staccati dal corpo dell’insetto, mantengono il loro potere urticante fino ad un anno. Per questo motivo è consigliabile evitare il contatto con il nido anche quando i bruchi l’hanno abbandonato. I nidi delle processionarie del pino si trovano sulla chioma degli alberi: sembrano dei bozzoli tessuti di fili simili alle ragnatele, e presentano una colorazione che può variare dal bianco al marrone.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl