you reporter

SERIE D

Mister "isolato" dal gruppo: “Impossibile giocare il 5”

Delta, niente allenamenti. E l'allenatore Pagan non può raggiungere Porto Tolle.

Mister "isolato" dal gruppo: “Impossibile giocare il 5”

Tutto fermo al Cavallari (e dintorni). Il Delta Porto Tolle di mister Andrea Pagan non si allena, in attesa di nuovi ordini. Addirittura il mister stesso non può vedere la squadra, perché abita a Chioggia e gli spostamenti sono vietati anche per lui: “Resto comunque in contatto con la società - spiega - ci sentiamo tutti i giorni, e mi dicono che il gruppo sta bene, senza particolari problemi”.

“Siamo tutti fermi, come imposto dagli ultimi decreti e purtroppo non ci stiamo allenando, ma in questo momento la priorità resta la salute delle persone, e trovo giuste queste disposizioni”, commenta ancora mister. Il momento difficile non è soltanto per il calcio, ma per l’intera popolazione: “A Porto Tolle è davvero tutto fermo - dice Pagan - quasi nessuno sta svolgendo la propria attività lavorativa normalmente”.

Per quanto riguarda il calcio, l’appuntamento attualmente è a dopo il 3 aprile, ma è facile ipotizzare nuovi stop. “Anche se dovessimo e potessimo tornare ad allenarci il 3 aprile - commenta Pagan - dopo due giorni dovremmo giocare la prima partita, e non avremmo la condizione fisica adatta. Purtroppo al momento è difficile pensare ad un ritorno alla normalità, anche se spero che avvenga il prima possibile”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl