you reporter

coronavirus

Emergenza coronavirus: Donata una cisterna alta quasi 7 metri per l'ossigeno

Un dono per fronteggiare l'emergenza coronavirus

Emergenza coronavirus: Donata una cisterna alta quasi 7 metri per l'ossigeno

Una cisterna alta quasi 7 metri e del peso di 90 quintali: è partita dalla cantina Ca' Rugate di Montecchia di Crosara, dove era utilizzata per stivare azoto utilizzato nella produzione vinicola, alla volta dell'ospedale da campo che entrerà in funzione oggi, a Mantova, nei pressi dell'ospedale - Carlo Poma - dove già da un mese è stata approntata una tenda per l'esecuzione dei tamponi.

Da fronteggiare c’è l’atteso picco di contagi. "Domenica sera ho ricevuto da Linde Italia, l’azienda leader nella fornitura di gas industriali che lavora anche col settore farmaceutico, un autentico Sos", spiegava ieri Michele Tessari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl