you reporter

Cavarzere

Si è spenta la “maestra Ninì”

Sconfitta ad appena 61 anni da una lunga malattia.

Si è spenta la “maestra Ninì”

Si è spenta martedì, dopo una lunga malattia, Maria Grazia Pivetta, la maestra “Ninì”. Molto amata e conosciuta a Cavarzere, a ricordarla è l’amica e collega Raffaella: “Grazie per la tua umanità - le sue parole - ti dedichiamo una preghiera e un saluto. Riposa in pace, aldilà dell’arcobaleno”.

Maria Grazia Pivetta, conosciuta da tutti come “maestra Ninì”, si è spenta a soli 61 anni, a causa di una lunga e sofferta malattia. E’ mancata all’affetto dei suoi cari martedì, mentre si recava all’ospedale per la terapia, accompagnata dall’amorevole marito, lasciandolo solo con i figli Valentina ed Alberto, il papà e due sorelle.

Maria Grazia, molto conosciuta a Cavarzere, ha passato la sua vita lavorativa al servizio del paese, insegnando per più di trent’anni all’asilo nido comunale, e solo per una riorganizzazione dello stesso era stata poi trasferita all’ufficio anagrafe comunale, dove si era fatta conoscere per il suo carattere solare e la disponibilità verso gli utenti e i colleghi.

Una donna di gran cuore, molto stimata in paese, per la sua umanità, per l’accoglienza e per la generosità verso tutti. Ieri alle 15.30 l’ultimo saluto dei suoi familiari al cimitero di Cantarana, dove Maria Grazia era nata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl